Visit our archive

15800005_10154914885954600_7400525679523322722_oVirginie De Carne, non ha bisogno di presentazioni nel mondo del volley, giocatrice di livello internazionale, ora allenatrice in Finlandia della squadra di A1 femminile Lp Kangasala. Dal suo amore per il volley nasce la VDC Academy, per aiutare le giovani ad inseguire i loro sogni sportivi trasmettendo la sua esperienza e la sua passione. Appuntamente fisso per la sua scuola, il Bear Wool Volley (https://www.facebook.com/BearWoolVolleyBiella/)  a Biella (3,4,5 gennaio): dopo l’esperienza dello scorso anno con la under 16, Virrie manda in Italia ben due squadre finlandesi, la U14 e la U16. Il perchè, ce lo spiega in queste intervista…

BearWoolVolley: quest’anno non ci sarai, ma hai inviato ben due squadre. Aspettative sul torneo?
Abbiamo un U16 che ha molte potenzialità, sono ragazze che si allenano ogni giorno. Qualcuna di loro ha partecipato lo scorso anno, hanno tanta voglia di confrontarsi con i coetani all’estero. Per la U14 è una esperienza tutta nuova: una generazione che ha tanto talento e che grazie anche al Bear Wool Volley impareràad esprimersi meglio in campo.

Lo scorso anno al #BWV, cosa ti ha colpito di più?
L’organizzazione è fantastica ed il livello del torneo è super. Il giorno delle finali quando ho visto tutti questi giovani insieme in palestra, sono rimasta davvero tanto colpita. Tutti con la stessa passione e gli stessi sogni. Purezza, amore, passione, dedizione per uno sport! Unità di aziende e sponsor. Una unione importante per la pallavolo. Semplicimente WOW! Poi la cena tutti insieme, la gioia  di essere tutti insieme, mi faceva tornare in mente i tempi in cui ero giovane ed agli inizi della mia carriera.

Quanto è importante per le tue ragazze confrontarsi con realtà estere?
Molto importante. Con VDC Volleyball Academy siamo la prima organizzazione a farlo. Stando in Finlandia mi rendo conto che è molto importante per le giovani vedere altre realtà per il volley in altri paesi. parti. Confrontarsi con l’ estero è un modo per sviluppare gli atleti giovani. Sia per vita sportiva, sia per vita normale.
  • Name (Required)

  • Email (Required, but not published)

  • Url (Optional)

  • Comment (Required)