Visit our archive

Schermata 2015-05-29 alle 18.09.48Nel Grand Slam di Mosca bravissime le azzurre Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth, approdate in semifinale dopo due convincenti successi. Per le ragazze di Lissandro la mattinata si era aperta con il forfait Walsh-Ross e il conseguente passaggio agli ottavi di finale. Nella gara contro le australiane Bawden-Clancy, vinta 2-0 (21-18, 21-17), Marta e Viktoria hanno sempre tenuto il comando del gioco, imponendosi nettamente. Più combattuto il quarto di finale contro le slovacche Dubovcova-Nestarcova, superate dopo due set tiratissimi ed entrambi finiti ai vantaggi 2-0 (26-24, 26-24).

Per le azzurre si tratta della quinta semifinale in una tappa del World Tour: nel 2013 la prima era stata raggiunta sempre nel Grand Slam di Mosca. Nella semifinale in programma domani Menegatti-Orsi Toth troveranno la vincente tra Meppelink-Van Iersel (Ned) e Kessy-Day (Usa).

Nel tabellone maschile i campioni d’Europa Paolo Nicolai e Daniele Lupo si sono classificati al nono posto dopo esser stati superati negli ottavi di finale dai campioni del mondo olandesi Brouwer-Meeuwsen 2-1 (21-13, 16-21, 15-13). Gli azzurri si sono arresi al termine di un match molto combattuto, decisosi solo al termine di un tie-break giocato punto a punto.

Si è fermata al 17mo posto la marcia, di Ranghieri-Carambula e Ingrosso-Ingrosso, Paolo e Matteo sono stati battuti nel primo turno ad eliminazione diretta dai kazaki Sidorenko-Dyachenko 2-1 (18-21 21-18 17-15), mentre Alex ed Adrian dai brasiliani Evandro-Pedro Solberg 2-1 (16-21 21-10 15-12).

Fipav – Ph Fivb

  • Name (Required)

  • Email (Required, but not published)

  • Url (Optional)

  • Comment (Required)