Visit our archive

brasilLa classifica finale del girone A vede l’Italia prima con 13 punti davanti alla Repubblica Dominicana a quota 12, la Croazia terza con nove punti davanti alla Germania ad una lunghezza di distacco, l’Argentina quinta con tre punti ed un solo successo prima della Tunisia ultima a zero.
Nel girone B a Trieste la Turchia supera senza problemi il Camerun e si qualifica alla fase successiva da quarta classificata a quota otto punti alle spalle della Bulgaria che ha battuto nella gara del pomeriggio il Canada per confermando il terzo posto, mentre la sfida tra Brasile e Serbia ha consegnato alle verdeoro la leadership del girone.
Nel girone C a Verona l’Olanda conferma il terzo posto a quota nove punti superando il Messico in tre parziali con qualche brivido di troppo nel primo set deciso solo ai vantaggi per 32-30, poi nel pomeriggio il Kazakistan supera la Thailandia e si assicura l’ultimo posto disponibile per la fase successiva, mentre nel confronto serale gli Stati Uniti superano la Russia e si aggiudicano il primo posto.
Nel girone D a Bari l’Azerbaijan lascia un set a Cuba ma conquista tre punti che valgono quota sette in classifica e il passaggio come quarta del girone, preceduta dal Belgio che supera Porto Rico, mentre la Cina si aggiudica il derby asiatico sul Giappone e si assicura la leadership nella pool.

Pool A (Roma)
28 settembre: ore 10.30 Tunisia – Argentina 0-3 (19-25/18-25/21-25)
ore 17 Croazia – Germania 3-2 (17-25/25-23/9-25/25-21/15-11)
ore 20 Italia – Repubblica Dominicana. 2-3 (15-25/25-16/21-25/25-16/8-15)
Classifica:
alla fase successiva: Italia p. 12, Repubblica Dominicana p. 10, Germania e Croazia p. 7,
non qualificate: Argentina p. 3, Tunisia p. 0

Pool B (Trieste)
28 settembre: ore 10.30 Camerun – Turchia 0-3 (18 – 25/18 – 25/12 – 25)
ore 17 Bulgaria – Canada 3-0 (25 – 17/25 – 16/25 – 18)
ore 20 Brasile – Serbia 3-1  (24 – 26/25 – 21/25 – 19/25 – 23)
Classifica:
alla fase successiva: Brazil p. 14, Serbia p. 11, Bulgaria p. 9, Turkey p. 8,
non qualificate: Canada p.3, Cameroon p. 0

Pool C (Verona)
28 settembre: ore 10.30 Messico – Olanda 0-3 (30 – 32/17 – 25/17 – 25)
ore 17 Kazakistan – Thailandia 3-0 (25 – 15/25 – 22/25 – 20)
ore 20 Stati Uniti – Russia 3-1 (34 – 32/25 – 19/29 – 31/26 – 24)
Classifica:
alla fase successiva: USA p. 15, Russia p. 12, Olanda p. 9, Kazakistan p. 6
non qualificate: Thailand p. 3, Mexico p. 0

Pool D (Bari)
28 settembre: ore 10.30 Azerbaijan – Cuba 3-1 (25 – 20/25 – 27/25 – 20/25 – 22)
ore 17 Giappone – Cina 2-3 (16 – 25/25 – 18/27 – 25/17 – 25/11-15)
ore 20 Belgio – Porto Rico 3-0 (25 – 20/25 – 17/25 – 19)
Classifica:
alla fase successiva: Cina p. 14, Giappone p. 11, Belgio p. 9, Azerbaijan p. 7
non qualificate: Puerto Rico p. 4, Cuba p. 0

nella foto di G. Manzin per GetSportMedia, il Brasile primo nel girone B

  • Name (Required)

  • Email (Required, but not published)

  • Url (Optional)

  • Comment (Required)